Logo CLOUDFOREUROPE WHITE

Il progetto Cloud4Europe nasce a fine 2020 con l’obiettivo di creare il leader europeo nel Cloud delle Applicazioni Critiche.

Il primo paese target è la Germania, individuato da WIIT come prioritario mercato chiave per lo sviluppo futuro, a partire dal quale intende sviluppare i mercati internazionali. L’acquisizione di myLOC Managed IT, cloud provider basato a Dusseldorf, segna l’inizio di questo percorso.

Nel 2021 si aggiungono Mivitech a Monaco, Boreus a Stralsund e GECKO a Rockstock, grazie ai quali vengono raggiunti due importanti obiettivi strategici di WIIT: un giro d’affari, sia in termini di ricavi che di profittabilità, diviso al 50% tra Italia e Germania, così come le risorse umane che sono distribuite equamente tra i due stati.

Sempre nel 2021 è stato emesso un bond di 150 milioni di euro che stanno servendo in larga parte a sostenere il percorso di internazionalizzazione del Gruppo in Germania e in altri paesi target.

“Il modello è di federare i migliori cloud provider in Europa per creare un’offerta più completa e garantire servizi per operazioni mission critical, partendo da know-how, tecnologie e competenze di alto livello della capogruppo.”

Alessandro Cozzi, CEO di WIIT

Garantire i più alti livelli
di resilienza

Una Rete europea di DC Tier IV
per le applicazioni critiche

Network DCs C4E

La presenza Europea del Gruppo WIIT

WIIT ha aderito al progetto GAIA-X, promosso da Germania, Francia, Italia e altri paesi UE per creare un’unione di servizi e infrastrutture cloud per proteggere i diritti digitali e i dati dei cittadini europei.

GAIA-X non sarà una piattaforma cloud alternativa, ma un sistema di standard comuni per gestire i dati e farli circolare su infrastrutture che evitino il lock-in tecnologico, progettate per tutelare privacy e sicurezza informatica.

Interoperabilità, portabilità e trasparenza sono le parole chiave che guideranno la definizione di policy volte a riflettere i valori europei.

La partecipazione di WIIT in questo importante progetto europeo si inserisce perfettamente nella strategia
di sviluppo internazionale intrapresa.

Il Magazine di WIIT